­

Psicologo terza età

In certi momenti della vita alcune capacità mentali che normalmente vengono utilizzate in modo facile e automatico vengono a mancare, a volte per stress, altre per motivi di salute.

Con l’avanzare dell’età inoltre la memoria, l’orientamento, l’attenzione posso subire un declino. Gli incontri di Ginnastica Mentale offrono un utile strumento per contrastare queste difficoltà e migliorare le abilità cognitive carenti. Durante gli incontri, a seconda del caso, si propongono esercizi e giochi di memoria, attenzione, logica, pensiero laterale, linguaggio, problem solving. Le tecniche e gli esercizi utilizzati si basano sulle più moderne teorie delle neuroscienze e della neuropsicologia.

PRENOTA UN APPUNTAMENTO

Benessere, salute e performance .. e quando la malattia diviene cronicità

La malattia cronica è un evento traumatico ed imprevedibile, che altera e rompe precedenti equilibri organici, psicologici e sociali della persona,determinando cambiamenti repentini nella vita del paziente con conseguenze che si riflettono sull’equilibrio affettivo, sociale [...]

Le demenze : quando la mente si spegne

quando la mente si spegne… Parte I Premessa per il lettore Il termine demenza, derivato dal latino, indica una persona “privata del proprio intelletto" La demenza è definibile come un declino cognitivo cronico,  progressivo e [...]

Dalla terza età in poi

Opportunità di una nuova crescita?  Il mio pensiero per Voi lettori: perché ho deciso di tornare a scrivere prendendo come  tema “dalla terza età in poi”? A partire dal fatto che io stessa ho bypassato [...]