­

Benessere, salute e performance .. e quando la malattia diviene cronicità

La malattia cronica è un evento traumatico ed imprevedibile, che altera e rompe precedenti equilibri organici, psicologici e sociali della persona,determinando cambiamenti repentini nella vita del paziente con conseguenze che si riflettono sull’equilibrio affettivo, sociale e familiare. Le patologie cronico-degenerative sono più frequenti nelle fasce di età più adulte: già tra i 55-59 anni ne [...]

Di |14 gennaio 2019|Psicologo terza età|0 Commenti

Le demenze : quando la mente si spegne

quando la mente si spegne… Parte I Premessa per il lettore Il termine demenza, derivato dal latino, indica una persona “privata del proprio intelletto" La demenza è definibile come un declino cognitivo cronico,  progressivo e neurodegenerativo, in quanto  comporta la perdita dei  neuroni e la conseguente compromissione di tutte le funzioni cognitive.  L’allungamento della vita [...]

Di |18 dicembre 2018|Psicologo terza età|0 Commenti

Dalla terza età in poi

Opportunità di una nuova crescita?  Il mio pensiero per Voi lettori: perché ho deciso di tornare a scrivere prendendo come  tema “dalla terza età in poi”? A partire dal fatto che io stessa ho bypassato da poco “gli anta” i corsi e ricorsi della storia per citare GB Vico- mi hanno portata anche professionalmente ad [...]

Di |18 dicembre 2018|Psicologo terza età|0 Commenti

Demenze: Professionisti e Familiari

…. il  compito di  chi se ne prende cura ……  Con il termine   inglese “Caregiver“, si intende letteralmente  “chi si prende cura”. Può   riferirsi ai  familiari e in questo caso si parla si , caregiver naturale, piuttosto che di  professionisti,  infermieri, badanti, assistenti domiciliari,  OSS, ognuno con le sue specificità. Al di là delle singole [...]

Di |18 dicembre 2018|Psicologo terza età|0 Commenti