­

Infertilità e sterilità

La coppia che ha deciso di costituirsi “famiglia”, può trovarsi di fronte a difficoltà a procreare per via naturale. L’infertilità, si aggira intorno al 60% , la sterilità intorno al 20%,  entrambe costituiscono elemento per  una crisi  profonda nella vita della  coppia, che spesso chiede aiuto specialistico per far fronte ai sentimenti di ansia e depressione.

Le reazioni passano dallo shock , smarrimento, stress, disorientamento sociale, consapevolezza del proprio limite procreativo fino alla accettazione della situazione, prima di arrivare ad altre scelte. Restare coppia orientarsi verso il  percorso adottivo, o rivolgersi  all’inseminazione omologa/eterologa .

PRENOTA UN APPUNTAMENTO

Risvolti psicologici nell’affido eterofamiliare

Riprendendo le riflessioni sui minori che si trovono a vivere in famiglie di origine disfunzionali, ovvero con presenza di genitori incapaci di far fronte alle esigenze pratico-concrete, ma anche emotio-affettive e posto che lo Stato [...]

Le problematiche legate all’adozione di bambini in età avanzata

L’ aumento di adozioni di bambini in età avanzata con storie traumatiche, in passato destinati a restare negli istituti, pone problemi seri ai genitori adottivi, quali maggiori difficoltà di rapporto con loro, specie nel periodo [...]

Essere uomo oggi, tra padre e compagno

Essere padre oggi: un'identità maschile diversa? Sono costantemente in aumento gli uomini che vogliono affrontare la paternità in un modo diverso rispetto ai propri padri. Questi non respingono l'idea di chiedere aiuto attraverso brevi consulenze [...]